Morto generale Niglio, comandante della Sicilia

PALERMO, 9 MAGGIO 2004 - morto alle 9 all'ospedale di Caltanissetta, dove era stato ricoverato nelle scorse settimane dopo essere rimasto ferito in un incidente d'auto, il generale dei Carabinieri Gennaro Niglio, comandante della regione Sicilia.

Niglio, 55 anni, dopo l'incidente, era stato sottoposto a due interventi chirurgici uno per l'asportazione della milza e uno per ridurre l'ematoma alla testa.

Nell'incidente, avvenuto il 26 aprile scorso sull'autostrada Palermo-Catania, era rimasto coinvolto anche l'autista del generale, che, con l'auto di servizio, sbandata per motivi ancora da chiarire, stava andando a Catania per una visita al comando provinciale.

Nato nel 1949 ad Ercolano, Gennaro Niglio era arrivato alla guida dell'Arma in Sicilia nel settembre 2003 per sostituire il generale Carlo Gualdi.