BIT

 

 

 

Il termine "bit" rappresenta la forma contratta di binary digit (cifra binaria), vale a dire le cifre 0 o 1 nel sistema di numerazione binario.

 

Il bit è la più piccola unità di informazione che un computer può elaborare o memorizzare. Fisicamente consiste in un impulso inviato a un circuito, nella magnetizzazione di una piccola porzione di un disco, o nella presenza di un certo livello di tensione elettrica.

 

Gruppi di 8 bit costituiscono 1 byte, che codificano informazioni elementari quali le lettere dell'alfabeto e le cifre numeriche. La capacità di memoria di un computer si misura utilizzando i multipli del byte: kilobyte (1024 byte), megabyte (1.048.576 byte), gigabyte (1.073.741.824 byte) e così via.

Poiché nei sistemi che operano su base binaria, come i computer, le quantità vengono solitamente espresse in termini di potenze di 2, il significato dei prefissi kilo-, mega-, giga- e tera- non è necessariamente quello usuale: un gigabyte, abbreviato come GB, può essere inteso sia come 1000 megabyte sia, più frequentemente, come 1024 megabyte; un megabyte (MB) può essere inteso a sua volta sia come un milione di byte (o mille kilobyte), che come 2 elevato alla 20 (cioè 1.048.576) byte, o 1024 kilobyte; allo stesso modo un kilobyte (Kb) può indicare 1024 byte o, meno comunemente, 1000 byte.