LYLE MAYS

   Note Biografiche

 

 

Nato il 27 novembre del 1953 a Wausaukie (Wisconsin, USA), Lyle Mays incontrò Pat Metheny nel 1975 e con lui nacque fin dai primi momenti un accordo basato sulla reciproca grande stima per il lavoro fatto da entrambi.

 

Anche se tutto il mondo ha puntato, non a torto, i riflettori sul quel grandioso chitarrista che è Metheny, la struttura centrale della musica del Pat Metheny Group si basa sicuramente sul fluido magico che emana dalle tastiere suonate da Lyle Mays, su i suoi elaborati arrangiamenti e sulla sua superba abilità compositiva.

 

Una cosa è certa:

Pat Metheny non sarebbe Pat Metheny se non ci fosse stato al suo fianco Lyle Mays.

 

Lyle Mays è stato parte integrante del Pat Metheny Group fin dall'inizio (debutto del team nel 1977 con l'album Inception) ed è stato co-autore della maggior parte dei pezzi musicali creati dalla band. Il senso della melodia di Lyle, il suo virtuosismo cristallino e la portata quasi cinematografica della sua orchestrazione hanno reso inconfondibile il sound del gruppo.

        

La musica è stata larga parte della vita di Mays. Nato in una famiglia di musicisti, è stato incoraggiato ad esplorare nuove forme di espressione. Da teenager, Lyle intervenne a numerosi campi estivi di jazz e studiò con talenti del calibro di Rich Matteson e Marian McPartland. In seguito studiò composizione e arrangiamento alla North Texas State University ed iniziò a suonare con il gruppo Woody Herman’s Thundering Herd.

 

Mentre stava partecipando, nel 1975, al Wichita Jazz Festival, Lyle incontrò il chitarrista, allora ventenne, Pat Metheny: i due cominciarono a suonare insieme e misero in piedi nel 1977 una sorta di alleanza musicale che si è dimostrata essere uno dei più grandi successi artistici degli ultimi vent'anni.

 

Oltre ad aver vinto 7 Grammy Awards (gli equivalenti degli Oscar in campo musicale) con il Pat Metheny Group, Lyle ha avuto 4 volte la nomination per il proprio lavoro da solista.