Frank Sinatra

(Hoboken, New Jersey 1915 - Los Angeles 1998)

 

Cantante e attore statunitense, soprannominato The Voice per la bellezza della sua voce, iniziò la carriera di professionista negli anni Trenta cantando nelle orchestre di Harry James e Tommy Dorsey. Raggiunta la celebrità con canzoni come Stormy Weather, accompagnata dal complesso d'archi di Axel Stordhal, Sinatra venne chiamato a Hollywood dove interpretò diversi film musicali a partire dal 1945.

Nel 1953 vinse l'Oscar per la sua interpretazione (non cantata) in Da qui all'eternità, film di Fred Zinneman con Montgomery Clift, Deborah Kerr e Burt Lancaster. Altre sue partecipazioni cinematografiche, quali Un giorno a New York (1949), Va' e uccidi (1962) di John Frankenheimer, Il detective (1968), L'uomo dal braccio d'oro (1955) di Otto Preminger con Kim Novak e il musical Bulli e Pupe (1955) di Joseph Mankiewicz con Marlon Brando, riscossero notevoli consensi.

Dopo un breve periodo di assenza dal palcoscenico Sinatra riprese la carriera di cantante, diventando una figura mitica del mondo dello spettacolo. Nel 1993, incise Frank Sinatra Duets, un album composto da molti successi storici cantati in duetto con altri cantanti di fama come Barbra Streisand e Aretha Franklin, Julio Iglesias e Bono, leader degli U2.

Nel 1994 seguì un Duets II, che raccoglie i contributi di Willie Nelson, Lena Horne e Neil Diamond.

Sinatra è a buon diritto considerato un cantante jazz (splendide sono le sue incisioni con l'orchestra di Count Basie): il suo istinto naturale per lo swing e per il fraseggio jazzistico ha fatto di canzoni come My Way, Night and Day, All of Me, New York New York, I've Got You Under My Skin, All the Way e Come Fly with Me dei capolavori della musica leggera.