-Yusuke
-Kuwabara
-Hiei
-Kurama
-Genkai
-Koenma
-Ragazze
-Puu
-Goki
-Rando
-Quattro Santi
 Mostruosi

-Torneo Tenebre
-Sensui e Co
-Makai
-Inizio
-Detective
-Quattro santi
  Mostruosi
-Villa Tarukane
-Torneo Delle Tenebre
-Sensui e Co.
-Makai
-Giochi
-Skin WinAmp
-Video
-Musiche
-Icone

CURIOSIT└

Yu Yu Hakusho significa, in italiano, "IL BIANCO LIBRO DEI GIOCHI DI SPIRITI", trasformato nel pi¨ semplice Yu degli Spettri; negli Stati Uniti viene usato il titolo "THE POLTERGEIST REPORT", nelle Filippine "GHOST FIGHTERS", in Francia al titolo originale Ŕ stato aggiunto "LE GARDIEN DES ┬MES".


Nel Team Ura-Otogi, il cui nome significa "Racconti occulte" o "Lato nascosto dei racconti", i cinque membri fanno parte di varie fiabe giapponesi ed in poche parole, ogni personaggio del Team rappresenta un personaggio di qualche fiaba o leggenda giapponese.

Makintaro Makintaro (ma = diabolico) Ŕ Kintaro dell'omonimo racconto. Kintaro Ŕ un bambinetto dotato di una forza incredibile, che si diverte a sfidare a sumo gli animali della foresta. Un giorno lotta e sconfigge un orso che sarÓ poi il suo inseparabile amico.
Kuro Momotaro Kuro Momotaro (kuro = nero) Ŕ invece momotaro, un personaggio di un'altra favola che parla della storia di un bambino, momotaro appunto, trovato dentro una pesca (momo = pesca) in un fiume. Viene cresciuto dalla coppia di anziani che lo trova e grazie a delle polpette, i Kibidango, cresce forte e robusto. Un giorno parte da casa per sconfiggere dei demoni  e lungo la strada fa amicizia con un cane, un fagiano e una scimmia.
Ura Urashima Ura Urashima (ura = l'altro lato) Ŕ Urashimataro, un pescatore che da giovane salva una testuggine. Questa per ringraziarlo, lo porta in fondo al mare per passare il resto della vita. Un giorno per˛ ad Urashimataro ritorna la nostalgia della Terra e parte con una scatola (il tamatebako) affidata dalla tartaruga, la quale le dice di non aprirla. Tornato sulla Terra, si accorge che nessuno lo riconosce, lo saluta e nella disperazione apre il Tamatebako e di colpo si ritrova vecchio e capisce che nel mare il tempo non era trascorso.
Shishiwakamaru Shishiwakamaru Ŕ la parodia di Ushishiwakamaru (Shishi = morte), un samurai realmente esistito, su cui Ŕ stata fatta una legenda. Questa legenda narra che questo samurai, nella sua vita abbia anche sconfitto il famoso Benkei (altro grande samurai) che poi divenne un suo seguace e ne prese la spada
Onji Onji (on = profondo rancore / ji = vecchio) dovrebbe rappresentare tutti i vecchi che sovente appaiono nelle fiabe e nelle leggende giapponesi. Potrebbe per˛ anche impersonare la figura del capo dei Tengu, che Ŕ il vero detentore delle arti e della saggezza, che elargisce ai suoi discepoli; difatti Ŕ lui a procurare gli oggetti ai vari membri del Team.

Nei primi volumi, per la selezione del discepolo di Genkai,  Yusuke si scontra con un ninja, Kazemaru, che aveva tatuata sulla fronte una svastica. In Giappone c'Ŕ una associazione di arti marziali che usa come simbolo la svastica, ma non hanno nulla ha che fare con il nazismo, Ŕ un simbolo usato orientale di cui Hitler si impadroný travolgendone il significato.


Kuwabara durante la finale del torneo, porta un lungo camice, di quelli usati dai kamikaze e sulla schiena c'Ŕ scritto: "La salute prima di tutto"; in giapponese :-)

Yusuke-
Kuwabara-
Hiei-
Kurama-
Koenma + Ragazze-
Coppie-
Gruppi-
Torneo tenebre-
Sensui e Co.-
Makai-
Caricature-
Gif-
Copertine-
WallPaper-
Luoghi-
CuriositÓ-
Il Manga-
Attacchi-
Livelli potenza-
Cartoni-
Film-
Autore-
Quiz-
Puzzle-
GuestBook-
Forum-
Sondaggio-
Link YYH-
Link-
Chat-