Ereditare il Femminismo




Chi è Luisa Muraro

 
 
 
     Luisa Muraro, sesta di undici figli, sei sorelle e cinque fratelli, è nata nel 1940 a Montecchio Maggiore (Vicenza), in una regione allora povera. Si  è laureata in filosofia all'Università Cattolica di Milano e lì, su invito di Gustavo Bontadini, ha iniziato una carriera accademica presto interrotta dal Sessantotto. Passata  ad insegnare nella scuola dell'obbligo, dal 1976 lavora nel dipartimento di filosofia dell'Università di Verona.

      Ha partecipato al progetto conosciuto come Erba Voglio, di Elvio Fachinelli. Poco dopo coinvolta nel movimento femminista dal gruppo "Demau" di Lia Cigarini e Daniela Pellegrini è rimasta fedele al femminismo delle origini, che poi sarà chiamato femminismo della differenza, al quale si ispira buona parte della sua produzione successiva:


.......A lei si deve l'introduzione e la traduzione in Italia dell'opera e del pensiero di Luce Irigaray.

       Con altre, ha dato vita alla Libreria delle Donne di Milano (1975), che pubblica la rivista trimestrale "ViaDogana" e il foglio "Sottosopra", ed alla comunità filosofica Diotima (1984), i cui lavori sono raccolti per il momento in sei volumi collettanei; tra questi:

  • Il pensiero della differenza sessuale, La Tartaruga 1987,
  • Il profumo della maestra, Liguori, Napoli 1999). 

     E' diventata madre nel 1966 e nonna nel 1997.

 

 

   i n d i c e




Scrivici


Sito creato il 14 febbraio 2000
con la collaborazione di Sara Gandini
webmater ;-) luisa r.